martedì 15 settembre 2015

CARBURATORE - MARCIA AL MINIMO

valvola vecchio stile harley

quando la valvola del gas è chiusa oppure è all'inizio dell'apertura  e il regime di rotazione  del motore è molto basso  la velocità dell'aria  all'interno  del diffusore  è talmente bassa da non risultare in grado di creare una depressione da richiamare dalla vaschetta attraverso  il getto del massimo e il polverizzatore.

Per tale ragione  esiste allor un circuito  del minimo dotato di un proprio getto situato  in genere anch'esso  all'interno della vaschetta  e avvitato all'estremità  di un condotto che a una certa altezza viene intersecato  da un'apposita canalizzazione d'aria proveniente dalla presa esterna del diffusore.
Il condotto poi prosegue orizzontalmente  sino a sboccare all'interno  di quello principale , a valle  della valvola del gas.
con la marcia al minimo  il titolo della miscela diretta dal carburante al motore viene regolato  oltre che dal getto  del minimo da una vite a punta conica sulla quale  si può agire dall'esterno  (vite di regolazione miscela del minimo)

Nessun commento:

Posta un commento