venerdì 18 settembre 2015

la valvola a farfalla e a saracinesca del carburatore a depressione

Il carburatore a depressione si differenzia dal normale  carburatore per il fatto che il carburatore  a depressione ha due valvole  una a saracinesca e una a farfalla  situata dopo la prima.

La valvola a saracinesca
E' superiormente solidale con un disco  che scorre con lieve gioco  in una camera cilindrica ricavata nel corpo del carburatore  posta sopra la strozzatura  del diffusore  oppure è solidale  con una membrana .
La valvola a saracinesca ha internamente alcuni fori che mettono in comunicazione  il diffusore con la camera superiore  chiusa dall'esterno  per mezzo di un apposito coperchietto
La camera superiore di scorrimento del disco è dimensionata in modo da permettere la completa alzata  della valvola a saracinesca alla quale  è vincolato  lo spillo  conico. In posizione  di riposo la saracinesca che inferiormente  è smussata  ad arco  per tutta la base lascia libero un piccolo passaggio d'aria

La valvola a farfalla
Quando si apre la valvola a farfalla aumenta la quantità aria-benzina  che entra nel cilindro. All'aumentare del regime di rotazione cresce la depressione nel diffusore del carburatore.
Poiché esiste un passaggio d'aria  che mette in comunicazione  con l'esterno  la parte della camera posta sotto la membrana  la differenza di pressione esistente  tra le due parti della camera  farà sì che la membrana si sollevi  verso  l'alto muovendo  la saracinesca  e lo spillo conico  che sono solidali  con essa
Nel caso che il carburatore  sia dotato di pistone invece che di  una membrana  il funzionamento è del tutto analogo

Nessun commento:

Posta un commento