lunedì 1 giugno 2015

controllo per l'acquisto di una moto usata - L'ESTETICA

LA VALUTAZIONE ESTETICA

quando si compra una moto usata non basta controllare il  motore bisogna anche controllare l'estetica della moto chi tiene alla propria moto infatti cura la pulizia e le parti esterne con molta attenzione
oltre alla pulizia bisogna controllare che non ci siano parti ossidate o arrugginite
Chiaramente in qualche punto la carrozzeria  potrebbe essere graffiata dopo tanti chilometri ma nel complesso deve splendere  cosi come devono splendere le cromature
se la moto fosse stata esposta per tanto tempo  agli elementi alcune parti sono biancastre e potrebbero ossidarsi  soprattutto se tenuta vicino al mare spesso per sostituire parti ossidate si spende molto 
e questi possono essere un campanello di allarme per problemi ben più gravi  perché gli stessi problemi potrebbero essere capitati a componenti elettrici o guarnizioni in gomma
se la batteria presenta perdite  potrebbe essere un problema superficiale oppure potrebbe esserci anche un guasto all'impianto elettrico che fa si che la batteria sia sovraccarica

controllate bene anche le ammaccature  può capitare che la moto cada  e di solito senza gravi problemi e inoltre ci sono bozze causate proprio dall'usura inevitabile del tempo
Quello a cui dovete fare attenzione sono quelle ammaccature dovute a incidenti gravi che possono aver danneggiato irrimediabilmente la struttura per esempio grosse ammaccature
I segni di incidente si possono notare anche sulle staffe che tengono la carenatura  controllate che i pezzi di plastica non siano curvi
Un altro punto importante è la sella che è un pezzo costoso da sostituire
Poi succede spesso che il proprietario manometta il contachilometri se però esagera nella manomissione si nota subito
ma non pensiate che se una moto non ha fatto tanti chilometri ma ha tanti anni sia per forza perfetta soprattutto le guarnizioni soffrono i passare del tempo e spesso ci sono perdite di olio

Nessun commento:

Posta un commento