mercoledì 11 marzo 2015

la manutenzione pratica della moto

E' indispensabile  rispettare scrupolosamente lo schema  di manutenzione previsto dalla casa (ovvero effettuare le operazioni  alle scadenze indicate sul libretto)
I lubrificanti  e le candele dovranno essere del tipo prescritto dal costruttore, il gioco delle valvole , l'anticipo dell'accensione, l'apertura dei contatti  del ruttore ecc. dovranno essere quelli indicati dalla casa
Le varie operazioni di manutenzione (come pure gli interventi meccanici)  devono venire eseguite  con il massimo ordine e  la più scrupolosa pulizia
Tutti gli organi dovranno essere scrupolosamente puliti  esternamente prima dello smontaggio  venire quindi disposti con il massimo ordine  esaminati uno a uno e puliti a fondo  di nuovo e infine se in perfette condizioni rimontati nella stessa posizione in cui si trovavano 
E' opportuno usare  sempre le chiavi adatte per evitare di rovinare viti e bulloni  usare attrezzi in perfette condizioni  e non esitare a desistere se non  si dispone degli utensili adatti  per compiere un determinato intervento
Evitare di riutilizzare  guarnizioni paraoli e anelli di tenuta che non appaiono in ottimo stato
La guarnizione di testa della base del cilindro  quella posta tra i due carter come pure gli anelli  di ritegno dello spinotti, le rondelle di sicurezza  e le copiglie devono venire sostituiti indipendentemente dalle loro condizioni

Nessun commento:

Posta un commento