martedì 31 marzo 2015

Moto Guzzi la storia

Moto Guzzi  (conosciuta anche solo con il nome Guzzi)  è una celebre azienda  italiana di motociclette fondata nel 1921 da Carlo Guzzi e Giorgio Parodi 
Dal punto di vista societario  dal 2004 fa parte del gruppo Piaggio  e dal 2005  l'amministratore delegato della Moto Guzzi e Daniele Bandiera
L'azienda  ha prodotto più di  50 modelli dalla sua fondazione ed è da anni specializzata in motori bicilindrici  a V di 90° raramente forniti anche ai piccoli modelli speciali come Magni Ghezzi  & Brian  Desoto  o Mako  Shark
Risale invece al 1947 la nascita del modello Falcone , moto grande sulla canonica  cilindrata di 500cm cubi  che rappresenterà per un lungo periodo  il sogno dei motociclisti italiani (ricordiamo che la cilindrata e le dimensioni  importanti  rappresentavano il massimo della tecnica  motociclistica  del tempo
Anche in questo caso  Carlo Guzzi  introduce una delle sue invenzioni  destinate a far storia  anche se sarebbe  più opportuno parlare di innovazione in questo caso
In quegli anni  la sospensione anteriore  finora generalmente  affidata ad un sistema  a quadrilatero  sviluppato in diverse forme ad esclusione di Moto Guzzi che si affidava  ad un sistema di biscottini inferiori oscillanti dal gradevole  comportamento stradale  ma dall'escursione limitata 
stava adottando sempre di più  diffusamente il sistema della forcella telescopica 
A differenza delle altre forcelle  finora utilizzate dove il fodero era solidale alla ruota  Carlo Guzzi ne ribalta  il concetto  applicando il fodero alla parte superiore  (oggi il sistema  viene definito  forcella rovesciata  o forcella upsedi -down) con il grosso vantaggio di mantenere la struttura  più rigida  nel punto di maggiore stress meccanico  in corrispondenza del canotto  di sterzo risolvendo  inoltre il problema degli scarichi  sospesi 
Ancora oggi le forcelle rovesciate sono utilizzate nei modelli sportivi  per questa loro caratteristica

Nessun commento:

Posta un commento